Società Italiana di Ortodonzia: 45° Congresso Internazionale, Firenze 9-11 ottobre 2014

Il ruolo dell'ortodontista nella diagnosi dei disordini temporomandibolari (DTM): un approccio basato sull'evidenza

Venerdi 10 ottobre presso la Fortezza da Basso in Firenze, il dott. Castroflorio ha tenuto, per la prima volta nella storia della Società Italiana di Ortodonzia, una relazione in 3d sul ruolo dell'ortodontista nell'ambito del trattamento interdisciplinare dei disordini temporomandibolari.

La relazione è stata condotta presentando dei casi clinici in cui l'ortodonzia fissa l'ortodonzia invisibile con Invisalign sono state impiegate solo alla raggiunta risoluzione dei sintomi a carico dei muscoli masticatori o dell'articolazione temporomandibolare. Sono state presentate le linee guida internazionali di diagnosi e terapia e la loro possibile attuazione nella pratica clinica quotidiana, come avviene negli studi di Torino e Neive.

img

Implantologia

Implantologia
img

Odontoiatria per i bambini

Odontoiatria per i bambini
img

Sbiancamento

Sbiancamento
powered by dottcom